Rilevare la presenza di topi in casa

Come rilevare la presenza di topi in casa?

La presenza di topi in casa, è spesso rilevata in ritardo, in quanto gli animali stanno nascosti mentre gli ambienti sono frequentati dall’uomo.

Rilevare la presenza di topi in casa: i segnali

E’ essenziale, pertanto, prestare molta attenzione a quelli che sono i segnali tipici della loro presenza che, oltre all’avvistamento di animali vivi e il rinvenimento di animali morti, sono:

  • Rosicchiamenti rilevabili su cavi elettrici, tubazioni, arredi, tessuti, carta e cartoni.
  • Escrementi di forma, dimensioni e quantità diverse. Gli escrementi dei ratti raggiungono una lunghezza di circa 20 mm, gli escrementi dei topi di 3-6 mm.
  • Odore sgradevole con il quale viene marcato il territorio.
  • Macchie untuose con tracce di pelo su pavimenti e pareti, indicanti gli abituali percorsi dei roditori
  • Nidi generalmente rilevabili in posti nascosti in prossimità di fonti di cibo, realizzati con carta e tessuti sminuzzati.

Topi e ratti sono portatori di parassiti (es. zecche e pulci) e diffusori di gravi malattie, inoltre possono causare danni notevoli a edifici, impianti e arredi.

Solo un corretto e professionale intervento di disinfestazione vi permetterà di tutelare la salute delle persone, degli animali domestici e proteggere gli immobili.

Se avete rilevato tracce della presenza di topi o ratti, non perdere tempo e rivolgetevi a DPM Disinfestazioni per un intervento professionale ed efficace di derattizzazione.